Vitra: design svizzero e sostenibile dal 1953

Vitra è un’azienda svizzera che è famosa per i prodotti di design sostenibile, un tratto distintivo della sua cultura aziendale. I mobili e gli oggetti Vitra presentano una componente speciale, percepibile fin dal primo sguardo, in cui si riconosce una storia frutto di un percorso, che potremmo definire persino “interiore”. 

Willi Fehlbaum e la nascita di Vitra

La nascita di Vitra è iniziata nel 1953, grazie all’operato di Willi Fehlbaum. Dopo aver scoperto le sedute ideate da Charles e Ray Eames, e consapevole del valore assoluto di queste opere, ha iniziato a fabbricarle.

Un sodalizio continuato nel tempo, complice un rapporto che è diventato di amicizia e che ha influito sugli sviluppi futuri dell’azienda. Alle creazioni di Charles e Ray Eames si sono aggiunte quelle di George Nelson; i tre designer sono considerati tra i massimi esponenti del modernismo americano. 

Un inizio brillante e innovativo, quello di Vitra, capace di portare, nel corso del tempo, alla realizzazione di prodotti che sono diventati dei veri e propri classici nel mondo dell’arredamento, senza passare mai di moda. 

Un rapporto stretto con i designer

Il rapporto intenso con i designer, che in Vitra sono soliti definire “autori”, ha consentito l’introduzione di elementi di arredo estremamente originali e innovativi, frutto di una condivisione dei momenti non solo prettamente lavorativi.

Collaborazioni in cui prendono forma soluzioni frutto di sinergia e confronto, in grado di rappresentare il punto di vista originale del singolo artista e insieme del brand svizzero. 

L’azienda ha mantenuto, nel corso degli anni, una conduzione di tipo familiare, che l’ha resa pronta a sperimentare e a dialogare, senza rinunciare a una personalità definita. 

I tratti distintivi dello stile Vitra e l’attenzione alla sostenibilità

I tratti distintivi dei prodotti di interior design Vitra vedono al centro una progettazione in cui non è presente alcun dettaglio superfluo, con una cura dei dettagli e uno stile minimale, estremamente contemporaneo. Un elemento che aveva colpito Willi Fehlbaum nelle creazioni dei designer statunitensi e che è rimasto ancora oggi. Un design, oltre che bello e intrigante, assolutamente pratico e funzionale, perfetto da fruire nella quotidianità.

I prodotti Vitra, progettati e sviluppati in Svizzera per poi essere fabbricati in Europa, soprattutto in Germania, presentano una speciale attenzione all’aspetto della sostenibilità, intesa come valore aziendale, più che come trend degno di interesse.

Vitra monitora direttamente l’approvvigionamento delle materie prime e l’organizzazione della fornitura, seguendo l’intero ciclo di vita dei prodotti, dallo sviluppo fino all’effettiva produzione, con l’obiettivo di creare oggetti capaci di durare nel tempo. 

Un lavoro ufficializzato già nel 1986, anno in cui è stato creato il team interno “Vitra and Environment. La mission ecologica presenta una gestione energetica di tutte le strutture interessate, dagli stabilimenti agli uffici, che vedono l’impiego di energia solare e idroelettrica. Un design innovativo a 360°, in tutte le fasi della ricerca di elementi di arredo design sostenibili.


Titolo

Torna in cima