Driade, laboratorio estetico

Driade non è semplicemente un brand italiano leader nel settore dell’arredamento e del design, bensì un vero e proprio laboratorio estetico. La parola che lo caratterizza maggiormente? Ricerca. Assidua ricerca di bellezza.

Nel suo catalogo sono presenti diversi elementi del living quotidiano, dal mobilio all’oggettistica, tutto ripensato in chiave creativa, moderno-sperimentale, di forte impatto estetico.

Driade: storia e filosofia di un brand giovane e italiano

Questo “laboratorio estetico”, come l’azienda stessa lo definisce, viene al mondo nel 1968 dall’idea di un gruppo di creativi. Enrico Astori, alla base della politica di ogni prodotto, Antonia Astori, designer e Adelaide Acerbi, responsabile d’immagine.

Ciò che contraddistingue la casa produttrice fin dal principio è proprio la triplice visione di ogni prodotto e la volontà costante di rispondere alla necessità di realizzare prodotti innovativi, mai visti, su scala industriale.

Driade – più volte definita l’azienda italiana più visionaria nel suo settore – prende il nome dalle Driadi, ninfe dei boschi dell’antica mitologia greca, le quali si diceva vivessero all’interno del fusto degli alberi.

Che cosa la porta al successo? L’innovazione visionaria, non solo dei prodotti ma anche della stessa filosofia di Driade, della sua struttura, della sua comunicazione. L’architettura si mescola al design, senza che l’uno sostituisca l’altra e viceversa, creando un equilibrio sorprendente, che si riflette in ogni idea che viene poi sviluppata dal brand. 

Driade e la creatività dei prodotti

Per Driade ogni prodotto non è solo un prodotto, ma è molto di più. Ogni arredo è un oggetto d’autore unico, che rende il catalogo un museo contemporaneo, pieno di veri e propri oggetti da collezione. La parola “laboratorio” ben descrive ciò che l’azienda fa: un luogo in cui è possibile sperimentare mescolando competenza – in ogni campo, dal visual fino al design più puro -, genio ed estetica più raffinata.

Produrre in serie, produrre industrialmente un prodotto non può significare perdere originalità e bellezza: è questo che afferma attraverso le sue creazioni. Qui, artisti e designer di calibro internazionale fanno sentire la propria voce. Stravagante e unico nel suo genere, l’ecletticità fa parte del brand. 

A questo alto tasso di innovazione e creatività vanno aggiunte solide base di conoscenza e di lavoro, che hanno permesso all’azienda di raggiungere l’internazionalità, con alcuni prodotti già ritenuti dei “timeless” seppure la storia di Driade sia piuttosto recente.

L’eleganza non manca mai, così come le influenze dal mondo e dalle sue caratteristiche più diverse: ascoltare, captare per raccontare, saper interpretare e tramutare in creazioni utili alla vita quotidiana. L’apertura di Driade alle contaminazioni culturali, alle idee anticonvenzionali e al futuro è una boccata d’aria fresca e i suoi prodotti sono così intrisi di vitalità da rendere l’ambiente più gioioso e armonioso al tempo stesso. 

Driade nel catagolo casarredo

Nel catalogo Casarredo sono presenti arredi per l’interno e per l’esterno di abitazioni e uffici. Eclettici i prodotti possono essere collocati in tante ambientazioni diverse, senza perdere l’allure che li contraddistingue.

Dalle creazioni utili allo spazio living come sedie, tavolinetti, divani, poltrone, ma anche candelabri, bicchieri a centrotavola, fino a letti e lampadari. Per l’esterno invece fioriere, tavoli e sedute di ogni tipo. 


Titolo

Torna in cima