Knoll, azienda leader nel settore dell’interior design

Knoll è un’azienda di design con una storia lunga e articolata, fatta di artigianalità e idee innovative. Fondata a New York nel 1938, subisce negli anni numerosi mutamenti ed espansioni, restando però sempre fedele al design moderno e alla scuola Bauhaus.

I fondatori, Hans Knoll e Florence Schust, hanno dato vita ad una delle più longeve attività dedicate all’interior design e al mondo tessile a livello internazionale, collaborando con artisti e designer apprezzatissimi e rendendo possibile la produzione di pezzi unici e intramontabili.

Storia del marchio Knoll

Le origini del marchio sono da ricercare nel periodo stesso della nascita del Bauhaus, la scuola di arte e design fondata da Walter Gropius nel 1919 in Germania.

Hans Knoll, secondogenito di Walter, nasce a Stoccarda proprio in quegli anni e segue le orme di suo padre che, produttore di mobili, decide di rilevare l’azienda di famiglia rendendola più moderna e avvicinandosi sempre più al movimento di Gropius.

La storia però non termina, o meglio, non inizia soltanto qui in Germania, perché oltreoceano, negli Stati Uniti, nasce Florence Schust.

Mentre il Bauhaus è minacciato dall’avvento del fascismo e dallo spettro della guerra, proprio dove abita Florence, in Michigan, nasce la Cranbrook Academy of Art, con le stesse idee e fondamenti della scuola tedesca, un luogo libero e aperto dove gli artigiani e gli artisti possano lavorare in serenità.

Hans si trasferisce a New York poco prima dello scoppio della guerra e, nel 1938, apre la “Fabbrica n°1”, fondando la sua Furniture Company, con un piccolo studiolo di una stanza a disposizione. La sua intenzione è quella di importare mobili europei negli States. Non potendo però farsi spedire nulla durante la guerra, decide di andare alla ricerca di designer per aggiungere nuovi lavori alle sue collezioni.

L’incontro con Florence segnerà il punto di svolta: lavoratrice presso uno studio di progettazione della Grande Mela, viene assunta da Hans per occuparsi dei progetti della sua azienda. Nasce poco dopo da un’intuizione condivisa la Knoll Associates, che vedrà, negli anni, la partecipazione di grandissimi artisti e designer, fra cui Eero Saarinen, Harry Bertoia e Marcel Breuer.

Nel tempo, oltre all’interior design per casa e ufficio, si aggiunge al catalogo il reparto tessile, ancora oggi certezza della casa produttrice. 

Le caratteristiche distintive dei prodotti Knoll

Oggi questo marchio produce arredi per la casa e per l’ufficio: sedie, tavolini e scrivanie, ma anche tanti accessori. Resta sempre fedele alla sua componente iconica e alle visioni del Bauhaus. Alcuni prodotti delle sue collezioni sono esposti in musei internazionali come il MOMA- Museum of Modern Art.

Con una storia quasi centenaria, l’azienda Knoll ha sempre avvalorato lo spazio e l’architettura, attraverso le idee visionarie dei migliori artisti e designer di ogni epoca, tanto del XX secolo come dei giorni nostri.

L’approccio di Knoll vede l’unione fra il design più puro e semplice – dalle linee ricercate e creative- e la componente confortevole e tecnologica che ogni arredo – tanto per la casa quanto per l’ufficio – deve avere.

Dal tavolo Saarinen – con tanto di sedia Tulip a corredo – alla poltrona Wassily, dalla sedia Bertoia in polipropilene alla chaise longue Mr Bauhaus: ogni idea sviluppata dall’azienda Knoll è al tempo stesso originale ed elegante, sospesa nel tempo, così da risultare eterna. 


Titolo

Torna in cima